[cml_media_alt id='5537']26 BlueMoon Audio Techology logo Piantini Fazzini 4[/cml_media_alt]

/ New it / Hi End Track – Blue Moon System

Hi End Track – Blue Moon System

 

Hi End Track – Blue Moon System

Il percorso e i passaggi del segnale nel sistema Hi.End

 

Lo scopo dei sistemi Hi.End è di riprodurre l’evento sonoro quanto più vicino possibile all’originale.

Questa finalità implica, almeno teoricamente, che il primo passo del percorso, la ripresa audio, sia sovrapponibile all’ultimo passaggio, la riproduzione in ambiente dell’evento registrato.

Abbiamo schematizzato il cammino del segnale audio, con l’aiuto di un quadrante di orologio (vedi schema). Ognuna delle 12 ore è una tappa che il segnale deve passare per farci sentire al meglio, alla fine, il messaggio musicale.

 

Ogni tappa presenta problemi tecnici diversi,

che devono essere affrontati e risolti seguendo una precisa modalità. Lo scopo di queste azioni è di non degradare il segnale iniziale, ma amplificarlo e trasformarlo di nuovo in onda sonora, come i microfoni inizialmente lo hanno catturato.

Noi di Blue Moon abbiamo studiato e prodotto ogni singolo anello della catena audio, a partire dalle registrazioni fino al trattamento dell’ambiente di ascolto. Tutte le nostre realizzazioni hanno un approccio tecnico unitario, perché il segnale audio abbia un trattamento elettrico coerente su tutto il percorso.

 

Nota. Le considerazioni tecniche di seguito riportate, sono frutto del nostro lavoro nel settore Audio e HiFi maturate negli anni. Le affermazioni riguardo al suono dei materiale e degli oggetti citati, sono facilmente riscontrabile ad un semplice ascolto. Invitiamo tutti coloro che lo desiderano a contattarci per verificare di persona quanto affermato. Saremmo felici di condividere con gli appassionati, ascolti e riflessioni sulla nostra “passione”.

 

Gli Steps

 

0 Registrazioni. Ripresa e immagazzinamento del segnale – Ripresa multi-microfonica e loro disposizione.

La ripresa multi-microfonica garantisce più di ogni altra di poter riprendere, nell’ambiente di registrazione, la maggior parte dell’emissione degli strumenti musicali… leggi tutto

 

Link di approfondimento

Registrazioni. Ripresa e immagazzinamento del segnale

LP, CD, Audio Files come sono fatti?

Audio Files

Anno 2013 – Hard Disk Recording ed Editing in diretta

 


 

1 Sorgente Interface. Il lettore di files come fonte della massima qualità audio.

Se rileggiamo il punto sulle Registrazioni, appare evidente perché consideriamo il lettore di files la sorgente principe.

Innanzi tutto, permette una lettura ottimale dei files audio alla frequenza nativa, ma soprattutto permette di leggerli e di estrarne le informazioni attraverso una macchina espressamente progettata solo per tale scopo…leggi tutto

 

Link di approfondimento

IL lettore di File Audio

Lezioni di Ascolto – Parco della Musica – Roma

Come leggere al meglio I Files Audio

Interface System

Best Recording

Interface D N.1 – Audio Files Player

Intarface A/V – Lettore di Files Audio/Video

 


 

2 Cavi, di segnale, potenza e corrente. Le differenze costruttive sono dettate delle esigenze diverse di ogni tipologia.

I cavi, componenti della catena audio, ancora oggi spesso sono considerati come ininfluenti sul risultato finale.

Sono invece essenziali per connettere, senza perdite di qualità, le parti di un sistema Hi End…leggi tutto

 

Link di approfondimento

Cavi, di segnale, potenza e corrente. Le differenze

Tecnica – Cavi di corrente, ecco perchè sono importanti

I cavi Blue Moon

 


 

3 Circuiti e Cabinet. Materiali diversi con suoni diversi. Perchè la nostra scelta del rame.

Circuiti

Le parti più critiche di un sistema di riproduzione audio sono i circuiti analogici di pre-amplificazione.

Questi ricevono un segnale debole nell’ ordine dei milli-volt e lo devono solo amplificare, senza variarlo nella sua forma e senza farlo contaminare da fonti esterne… leggi tutto

Cabinet

In acustica ci sono 2 postulati inoppugnabili:

1 Qualunque oggetto di qualunque materiale sia fatto, se colpito da un onda sonora inizia a vibrare, ed esso stesso emette un suono…leggi tutto

 

Link di approfondimento

Circuiti e Cabinet

 


 

4 Alimentazione PS. Nessun condensatore elettrolitico nell’alimentazione. La scelta dettata dal risultato sonico superiore.

Nei circuiti elettrici per la riproduzione sonora, l’alimentazione è responsabile per il 50% del risultato audio finale.

Questa realtà molto spesso è disattesa per i motivi più vari. Specialmente oggi si vedono dispositivi alimentati con i cosiddetti “mattoncini”, alimentazioni dal costo di pochi euro…leggi tutto

 

Link di approfondimento

Alimentazione PS. Nessun condensatore elettrolitico nell’alimentazione.

PreAmp N.1

Converter N.1

 


 

5 Amplificatori. La scelta obbligata della Classe D per la potenza e le caratteristiche dinamiche.

Le casse acustiche devono riprodurre non solo il messaggio audio, ma lo devono fare quanto più vicino all’evento sonoro originale. Questa vicinanza deve essere sia timbrica, sia dinamica sia come “micro contrasto”…leggi tutto

 

Link di approfondimento

Amplificatori. La scelta obbligata della Classe D

Tenica – Gli Amplificatori e le Loro Classi di Funzionamento

Colossem 2D Amplifier

Amplificatori

 


 

6 Diffusori. Perché la Line Source è la miglior scelta per le casse acustiche top

E’ noto che si può diffondere il suono attraverso due sistemi principali di diffusori acustici: la Sorgente Puntiforme (che copre circa il 90% delle casse acustiche sul mercato) e la Sorgente in Linea (che copre circa il 5% delle casse acustiche sul mercato). Le restanti tipologie sono solo un compromesso tra queste due importanti categorie…leggi tutto

 

Link di approfondimento

Diffusori. Perché la Line Source

LS-Line Source i diffusori

Isak Matej “Mono & Stereo” ascolta le LS3 – Line Source

Moscow HiEnd Show

Blue Moon Show – Arezzo Audio Show

 


 

7 Diffusori. ML- Modular LoudSpeaker. La modularità come base per raggiungere altissimi livelli senza dover cambiare ogni volta un diffusore per il passaggio al livello superiore.

Partendo dal suono assoluto dei grandi diffusori LS 3, top di gamma della Blue Moon Audio T. ,abbiamo realizzato la serie ML- Modulare Loudspeakers. Il fine di proporre al grande pubblico di audiofili un suono che, in ambienti domestici comuni, avesse caratteristiche simili a  quello dell’ammiraglia…leggi tutto

 

Link di approfondimento

ML – Modular LoudSpeakers

ML – La modularità come base per l’Hi-End

Il Crossover nei diffusori Blue Moon AT

ML Diffusori – La Multi-Amplificazione

ML W – Woofer in Box Separato

 


 

8 La multi-amplificazione. I vantaggi. La scelta decisiva per migliorare la riproduzione dei diffusori

La multi-amplificazione è una modalità di amplificazione del segnale audio nei nostri impianti stereo che porta innegabili e formidabili benefici all’ascolto.

Pilotare la gamma bassa con un finale e quella medio-alta con…leggi tutto

 

Link di approfondimento

Multi-amplificazione. I vantaggi

ML Diffusori – La Multi-Amplificazione

Tecnica – Come fare la MultiAmplificazione

 


 

9 Stereo Plus System. Il Superamento dello stereo 2 canali, che per propria intrinseca costituzione è incapace di riprodurre totalmente e correttamente il segnale audio di un evento sonoro (es. concerto dal vivo).

Lo stereo tradizionale si basa sull’assunto che il segnale ripreso dai microfoni durante un evento musicale, sia poi riprodotto in ambiente domestico tramite 2 diffusori. Prevede anche che questi ricostruiscano in toto l’evento sonoro registrato. In questa ricostruzione…leggi tutto

 

Link di approfondimento

Stereo Plus System. Il Superamento dello stereo 2 canali

Stereo Plus System the new ‘Stereo’ Standard

SPS – Le 3 ottime ragioni per preferirlo al “Multicanale tradizionale”

SPS i nostri sistemi – Gallery

Wall 2 – diffusori 

Wall 05 – diffusori

Audio Review a BLUE MOON House-VT per Stereo Plus

QuotidianoAudio – Il lato oscuro dello Stereo” è quello che vuole farci scoprire il sistema BlueMoon Stereo PLUS

Audio Review. La prova

 


 

10 Stereo Plus System. Il superamento del multicanale tradizionale per avvicinarsi sempre più alla “Ricostruzione dell’Evento Sonoro” reale.

Il multicanale tradizionale (5.1 – 7.1 ecc.) è stato il primo sforzo, per certi versi anche riuscito, per superare lo stereo tradizionale, ormai incapace di assecondare le moderne esigenze di ricostruzione sonora.

Il multicanale si basa su più diffusori da inserire…leggi tutto

                                                      

Link di approfondimento

Stereo Plus System. Il superamento del “multicanale tradizionale”

Stereo Plus System the new ‘Stereo’ Standard

SPS – Le 3 ottime ragioni per preferirlo al “Multicanale tradizionale”

SPS i nostri sistemi – Gallery

Wall 2 – diffusori 

Wall 05 – diffusori

Audio Review a BLUE MOON House-VT per Stereo Plus

QuotidianoAudio – Il lato oscuro dello Stereo” è quello che vuole farci scoprire il sistema BlueMoon Stereo PLUS

Audio Review. La prova

 


 

11 Video e Audio HD. La perfetta combinazione per avvicinarsi decisamente all’emozione dell’Evento Live. Una scelta senza ritorno al passato.

Da tempo ormai, Il televisore è il centro dell’intrattenimento domestico di tutta la famiglia.

L’Alta Definizione delle immagini ha raggiunto livelli di coinvolgimento molto elevati.

Molto spesso però l’audio che le accompagna è di qualità decisamente inferiore, mortificando…leggi tutto

 

Link di approfondimento

HES – Home Entertainment Systems

MicroSystem

HE System ML07 – Blue Moon

HE System ML2 – Blue Moon

HE System ML3 – Blue Moon

 


 

12 Trattamento acustico ambientale attivo. Perchè la necessità di dover utilizzare un “Processor” attivo da inserire sulla catena audio.

Nella progettazione e costruzione di una cassa acustica, la parte più critica che influenzerà in maniera determinante il suono finale, è la regolazione del livello sonoro delle vie in cui è diviso il diffusore stesso (normalmente woofer, midrange, tweeter). Il progettista deve…leggi tutto

 

Link di approfondimento

Trattamento acustico ambientale attivo – Perchè il “processore”

Processor – Processore ambiente

 

 

Nota. Le considerazioni tecniche di seguito riportate, sono frutto del nostro lavoro nel settore Audio e HiFi maturate negli anni. Le affermazioni riguardo al suono dei materiale e degli oggetti citati, sono facilmente riscontrabile ad un semplice ascolto. Invitiamo tutti coloro che lo desiderano a contattarci per verificare di persona quanto affermato. Saremmo felici di condividere con gli appassionati, ascolti e riflessioni sulla nostra “passione”.

Blue Moon A.T.

 

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *