[cml_media_alt id='5537']26 BlueMoon Audio Techology logo Piantini Fazzini 4[/cml_media_alt]

/ ML 3 – Modular LoudSpeakers

ML 3

Modular LoudSpeakers

 

Questa è la “modularità” delle ML

 

 

inglese 30pix

 English Version

 

 

ML 3 – Four Way Speaker.

1 woofer in separate tower in air suspension

2 low midrange

4 hi midrange

1 tweeter

Three way in dipole configuration

Impedence 8 ohm

Sensitivity 89 dB

Recommended Power: 100-300 watt. Multi-amplification is indispensable.

 

Dimensions cm. 22 x 52 x 190 (W x D x H)

Box Woofer Dimension:

cm 40 x 40 x 95 (W x D x H).

Total Weight 85 Kg.

 

 

 

 

 

ML – Modular LoudSpeakers

 

Partendo dal suono assoluto dei grandi diffusori LS 3, top di gamma della Blue Moon Audio T. ,abbiamo realizzato la serie ML- Modulare Loudspeakers, con il fine di proporre al grande pubblico di audiofili un suono che, in ambienti domestici comuni, avesse caratteristiche simili a  quello dell’ammiraglia.

Per questo la serie ML utilizza gli stessi altoparlanti della LS3 e, a partire dal secondo modello ML 2, anche lo stesso numero di vie (quattro).

 

 

I 4 modelli della serie ML- Modulare LoudSpeakers, ML 1ML 2ML 3ML 4, sono tutti assemblati a partire da 3 moduli base, Tweeter, Midrange Alto, Midrange Basso , più 1 woofer “Tower”  insospensione pneumatica, in box separato.

Tutti i moduli sono  “Open Baffle” e ad emissione a “Dipolo”.

 

ML3 -2 moduli MB + 2 moduli MA + 1 modulo TW + 1 Modulo W

 

La base che sostiene i moduli per consentire un preciso posizionamento in ambiente, sia in altezza che nella disposizione in ambiente.

La struttura allungata verso l’alto, della serie ML assimila l’emissione di questi diffusori a quella della “Line Source”, che Blue Moon ritiene essere la migliore per riprodurre il messaggio musicale. Questa modalità, in unione alla emissione a dipolo, permette la migliore ricostruzione possibile dell’evento sonoro in ambiente domestico.

 

             

Moduli MB + MA inferiori                                                                                     Modulo TW                                                                    Moduli MB + MA Superiori      

 

Inoltre, svincolare il collocamento in ambiente del woofer, rispetto alla posizione della cassa stessa, favorisce in maniera determinate la riproduzione delle basse frequenze, limitando il formarsi di onde stazionarie e aumentando la profondità e l’impatto dell’estremo inferiore.

 

 

                          

I moduli contengono al loro interno i crossover per il proprio altoparlante. I collegamenti con i moduli sono esterni con cavo di altissima qualità.

Questa modalità permette un collegamento facile e di alta qualità.

 

Infine, la possibilità di multi-amplificare tutta la serie ML, permette di raggiungere livelli di dinamica e di linearità impossibili anche con un unico potente amplificatore. Per i modelli ML 3 e ML 4 la multi-amplificazione è irrinunciabile.

Tutti i prodotti Blue Moon Audio T. sono realizzati a mano in Italia.

 

ML3 con le elettronche Blue Moon

 

 

Link di Approfondimento

ML 05 Diffusore a 2 vie   –   ML 07 Diffusore a 3 vie   –   ML W Woofer box separato   –   LS3  Diffusori 4 vie con Altoparlanti Planari a Nastro

ML 1 Diffusore a 3 vie    –   ML 2 Diffusore a 4 vie   –   ML 3 Diffusore a 4 vie    –   ML 4 Diffusore a 4 vie

SPS – Stereo Plus System   –   Wall 05 Diffusore Ambienza   –   Wall 2 Diffusore Ambienza

 

 

Per ascoltare:

http://www.sophoshiend.it/

email: sophoshiend@gmail.com

Bruno Fazzini – tel. + 39 347  1402138

 

logo sophos NUOVO

ML 3 780pix


 

 La filosofia aziendale

La Blue Moon ha una sua filosofia progettuale che si fonda sulla naturalezza della riproduzione musicale. Per tendere a tale obiettivo la Blue Moon produce particolari diffusori acustici, esclusivi audio file player, speciali cavi di segnale, potenza e alimentazione, particolari basi antivibrazioni per elettroniche e diffusori.
La naturalezza della riproduzione, ossia la verità della riproduzione dell’evento sonoro, è però condizionata anche da fattori esterni alla catena d’ascolto.

Due sono i principali fattori condizionanti esterni.
Il primo è certamente l’ambiente dove si ascolta. E’ importante che la sala d’ascolto abbia un buon equilibrio tra assorbimento e riflessione; ad essa dovrà essere dedicata la massima attenzione nella messa a punto delle sue capacità di accogliere la riproduzione dell’evento audio… vedi tutto