/ Month / August

Contact

by Massimo Piantini

    Contact

     

    Italian and International Distributor

     

    http://www.sophoshiend.it/

    email: sophoshiend@gmail.com

    Bruno Fazzini – tel. + 39 347  1402138

     

    logo sophos NUOVO

     

    Philosophy

    by Massimo Piantini

        Versione in Italianoitaliano 30x

       

      Philosophy

      Our design philosophy follows two main paths. The first one concerns the use of high power amplifiers (D class with similar analog supply). The second one deals with loudspeakers  employing many transducers (Line Source). These two strategies aim to exploit only a small fraction of the work produced by the components so as to greatly reduce distortion to the advantage of the sound quality.Another important design choice is Multi Amplification thanks to which the sound event can be as close as possible to the real event.

       

       

      26 BlueMoon  arezzo

       

       

       

      All this in addition to our innovative file reader, our preamplifier without electrolytic capacitors, our converter, our cables with parallel paths and our tables with integrated power outlets and network filters.

      However, the naturality of the reproduction, that is the truthfulness of the reproduction of the sound event, is also conditioned by factors outside of the listening chain.

       

       

      26 BlueMoon  florence

       

       

      There are two main conditioning external factors.

      The environment is the first one. It is important that the listening room has a good balance between absorption and reflection; it must be prepared with extreme care to receive the reproduction of the sound event. The author of the book  Dizionario Enciclopedico dell’Audio Hi Fi  has dedicated many paragraphs to these problems giving useful  indications  for the setting of the listening rooms.

      http://www.edizionirockshock.it/manuale-guida/bruno-fazzini-dizionario-enciclopedico-audio-hi-fi/

       

       

      26 BlueMoon  maremma

       

      Recordings the enthusiasts dispose of are the second factor.

      In the majority of cases, today the available recordings have an inadequate quality because they have been thought for cheap systems or even to be listened to while driving. For this reason  unscrupulous sound technicians exaggerate offering recordings afflicted by evident compressions and poor of dynamics on one hand, and full of unnatural exaggerations in certain frequency ranges, on the other.

      So, what should we do? Collecting Best Recordings, a selection of reference recordings amongst the whole world production is the solution we propose as a good alternative to the poor quality recordings on the market in order to experience the artistic beauty of any type of album.

       

      Our productsare custom madefor fans, which can havea plaquewith a dedicationdirectedto themby the manufacturer.

       

       

       

       

       

      The Company

      by Massimo Piantini

           Versione in Italianoitaliano 30x

         

         

        The Company

        Blue Moon has recently appeared in the panorama of Hi Fi and Hi End producers but it can avail itself of experienced experts in this field.

         

         

        Foto B. Fazzini

         

        Bruno Fazzini has contributed to the magazine Fedeltà del Suono for eighteen years and at present he manages the online magazines Hi Fi Time Review, Vintage Hi Fi Club and  Music Art Review. As well, he is the author of Hi Fi Forever, the first Italian book about Hi Fi.

        logo sophos NUOVO

         

         

         

         

         

         

         

        max foto

         

        Massimo Piantini bases  his professionalism on the experience gained during a long collaboration with the Japanese brilliant designer Be Yamamura, contributing to the creation of many innovative audio products: turntables, loudspeakers, cables and antivibration systems, among others. Moreover, he is an esteemed record producer. In fact, his label, Max Research, has produced high qualityand high technical recordings always putting first the naturalness and the reality of the sound event.

        logo maxre con web

        Line 1 – Signal Cable

        by Massimo Piantini
        August 9, 2014

           

           

           

           italiano 30xVersione in Italiano

           

           

          cavi segnale 2 web

           

           

          Line 1 – Signal Cable

           

          Coming soon.

           

           

           

          Electronics Base – Anti-Seismic Base

          by Massimo Piantini
          August 9, 2014

             

             

             

             Versione in Italianoitaliano 30x

             

            base antivibrazione elettroniche 1 vista frontale 2

             

             

            base antivibrazione elettroniche 1 montaggio mc

             

             

            base antivibrazione elettroniche 1 montaggio 1

             

            base antivibrazione elettroniche 1 montaggio audio research

             

            base antivibrazione elettroniche 1 montaggio half moon

             

             

             

            Electronics Base – Anti-Seismic Base

             

            Coming soon.

             

             

             

            LS1 The Listening Room

            by Massimo Piantini
            August 7, 2014

              blue moon slider 4

              Read More

              LS1 – LoudSpeakers, 4 ways – 3 Ribbon tweeters

              by Massimo Piantini
              August 7, 2014

                 

                 

                blue moon slider 4

                 

                 

                inglese 30pix English Version

                 

                 

                Il progetto del sistema LS1 – Altoparlanti Planari a Nastro

                 

                 

                leonardo Crossbow-Machine

                 

                 

                Gli LS1 fanno parte di un progetto di diffusori acustici innovativo, che prevede anche un modello più piccolo e due modelli più grandi. Il top di gamma, le LS3, saranno costituiti da quattro pannelli con line di altoparlanti verticali “cielo-terra” per realizzare quella che I progettisti considerano la modalità di riproduzione più naturale possibile e massimamente vicina all’evento reale: la Line Source.
                L’innovazione consiste nel realizzare dei prodotti senza compromessi che adottano questa tecnologia, impiegando trasduttori planari e dipolari per la via medio-alta e alta, e trasduttori a cono per la via medio-bassa, anch’essi ad emissione dipolare.

                 

                LS1  5 IMG_3488_

                 

                 

                Per la gamma bassa delle LS1 è stato scelto di far lavorare i woofer in sospensione pneumatica all’interno di un adeguato, ampio, volume che permette il raggiungimento delle frequenze più profonde. Il woofer è alloggiato lateralmente, in modo da consentire un facile posizionamento dei diffusori secondo le esigenze dei vari ambienti.
                Anche la struttura del mobile è innovativa, poiché é costituita da tre parti separate (la base, il box del woofer e il frontale che accoglie I trasduttori dipolari), ma unite in maniera disaccoppiata tramite inserti in sughero naturale.
                L’assemblaggio delle tre parti è semplice e pratico, e avviene tramite perni in alluminio e oring elastici.

                 

                 

                LS1  IMG_3449_

                 

                 

                I particolari del sistema LS1

                Il cabinet è stato progettato per essere quanto più possibile inerte, così da evitare che, a causa delle sollecitazioni degli altoparlanti, possa contribuire all’emissione del suono in ambiente.
                Il materiale usato é MDF da 5 cm in grado di fornire solidità e smorzamento delle vibrazioni.
                Il pannello frontale si collega con la base tramite tre perni in alluminio che lo tengono in sede. I punti di contatto tra il frontale e il box del woofer sono solo quattro e sono realizzati con cuscinetti in sughero. Questo box è vincolato elasticamente al frontale tramite un oring di tenuta. Il mobile contenente il woofer poggia su una base in quattro ristrette zone, anch’esse costituite da inserti in sughero.

                 

                 

                LS1  11 IMG_3480_
                Posteriormente al pannello frontale, nelle metà superiore, la struttura è aperta, in modo da evitare il cortocircuito acustico del midrange basso (in aria), fino a circa 180Hz. Nella stessa zona lavorano anche i midrange alti e i tweeter, entrambi planari. Anche questa parte poggia sulla cassa del woofer per mezzo di inserti in sughero.
                L’insieme del diffusore si presenta molto stabile, pur se disaccoppiato elasticamente fra le singole sezioni, così da formare una struttura il meno risonante possibile.
                La finitura è realizzata in due versioni e varia esclusivamente nel pannello frontale: laccata nero pianoforte la prima e Italian Vintage la seconda.

                 

                LS1  4IMG_3482_Altoparlanti Planari a Nastro

                 

                 

                 

                 

                Gli obbiettivi sonori

                Naturalezza e realismo nella ricostruzione dell’evento sonoro sono gli obbiettivi dei diffusori LS 1.
                Per raggiungerli, oltre ad una struttura che riduca drasticamente le vibrazioni indesiderate, sono stati adottati trasduttori planari per la via medio-alta e alta molto particolari e dalle elevate prestazioni, dalla notevole trasparenza, dall’elevato grado di introspezione e dall’elevata velocità di risposta, oltre alla scelta di un crossover con pendenze molto blande e pertanto esente da forti rotazioni di fase.

                 

                LS1  LS1 montaggio nere e gibson_
                Sono state anche compensate, ove necessario, la fase e l’impedenza degli altoparlanti, in modo da fornire all’amplificatore che dovrà pilotare questi diffusori un carico quanto più possibile uniforme e resistivo.
                È stato scelto di collegare gli altoparlanti che lavorano sulle stesse gamme (quattro tweeter e due midrange alti) in serie tra loro, ottenendo una ampia superficie di emissione e una bassa escursione delle membrane a parità di pressione sonora, abbattendo pertanto la distorsione prodotta dal movimento dei trasduttori. Questa configurazione ha, inoltre, la positiva conseguenza di presentare sui morsetti delle casse un alto valore della resistenza, in modo che i finali possano lavorare in una zona lineare nell’erogazione della loro potenza.

                 

                 

                LS1 gibson particolare planari
                Il sistema dipolare garantisce una emissione spiccatamente tridimensionale a cui fa seguito una ricostruzione scenica unica per ariosità e, contemporaneamente, precisa nella struttura. La sospensione pneumatica che accorda i woofer assicura linearità, articolazione e naturalezza di emissione.
                Come per i trasduttori planari, anche quelli a cono (midrange basso e woofer) sono stati scelti tra i migliori componenti presenti sul mercato e tra quelli con le caratteristiche di maggiore naturalezza sonica.
                Il cablaggio interno delle LS1 è stato realizzato con cavi Acrolink in rame argentato di adeguata sezione e di assoluta qualità, lo stesso tipo di conduttore con cui sono realizzati gli innovativi cavi di segnale e potenza Blue Moon. Dei professionali Speakon garantiscono il trasferimento del segnale nelle varie sezioni delle LS1.
                La taratura finale dei diffusori è stata realizzata in più ambienti, con caratteristiche riscontrabili nella media delle stanze domestiche adibite all’ascolto. Lo scopo è stato, ovviamente, quello di ottenere una buona performance in ambienti con caratteristiche di assorbenza e riflessione diversi fra loro.

                 

                 

                 

                LS1  6 IMG_3431 a_
                Da quanto sopra esposto risulta evidente quanto i diffusori LS (Line Source) della Blue Moon siano dei precisi strumenti per riprodurre la realtà sonora, e quanto abbiano bisogno di partner adeguati per caratteristiche qualitative. Ciò è valido non solo nella formazione della catena d’ascolto, ma anche e soprattutto nei due parametri sopra citati (ambiente e incisioni), pena un forte decadimento della qualità generale delle riproduzione.
                I diffusori Line Source della Blue Moon (soprattutto I modelli più grandi), possono essere assimilabili a delle automobile fuoriserie, sulle quali non ci sogneremmo mai di impiegare benzina a basso numero di ottani per ottenere le massime prestazioni che la macchina è in condizioni di fornire.

                 

                 

                 

                 

                LS1  7 IMG_3468_

                 

                Caratteristiche Tecniche

                Numero Vie: 4
                Impedenza: maggiore di 8 ohm (media)
                Sensibilità: 89 dB
                Potenza consigliata: 50 watt-300 watt (consigliato maggiore di 100 watt)
                Tweeter: 4 planari a nastro in configurazione dipolare
                Midrange alto: 2 planari a nastro in configurazione dipolare
                Midrange basso: 1 a cono da 18 cm in configurazione dipolare
                Woofer: 1 a cono da 26 cm in sospensione pneumatica
                Frequenze di crossover: 5000Hz – 450Hz – 150Hz
                Dimensioni: cm 45 x 45 x 190 (L x P x H)
                Peso: Kg 83 senza imballi (il packiging è costituito da 4 imballi in legno per la coppia)
                Prezzo: euro 24.000 coppia
                Per informazioni: www.bluemoonaudiotechnology.com

                 

                Vedi: Le Sale di Ascolto

                 

                 

                LS1  1 DSC_0001_

                 

                 

                [BMo_scrollGallery id=1 sG_thumbPosition=bottom sG_images=1 duration=slow gallery_width=600 gallery_height=400 thumbs_width=100 thumbs_height=100 sG_caption=1 sG_start=1 sG_loop=1 sG_loopThumbs=1 sG_clickable=1 sG_opacity=40 sG_area=200 sG_scrollSpeed=2 sG_autoScroll=0 sG_aS_stopOnOver=1 sG_diashowDelay=3 sG_followImages=1 sG_responsive=1 ]